sabato 21 aprile 2012

La Punzicata: Dott. A. intervista il candidato Giovanni Merialdo

Carissimi lettori, 

con mia grande gioia, questa settimana mi dedicherò ad uno dei miei argomenti preferiti, ovvero, la politica ed ho l'occasione di farlo intervistando un personaggio a me caro perchè, in passato, che è stato addirittura mio istruttore di Savate.

Si chiama Giovanni Merialdo, è architetto e non si sa bene per quale motivo, ma forse ce lo dirà lui più avanti, ha deciso di candidarsi alle prossime elezioni comunali di Genova, sia come Consigliere Comunale, sia come Consigliere del VIII Municipio medio Levante con la lista che sostiene Marco Doria.

Questa però è "La Punzicata" e nonostante l'affetto che ci lega, io non vado per il sottile con nessuno, soprattutto se si tratta di un aspirante esponente della "Casta". Quindi via con le domande e poi vedremo se ci avrà convinto:

Immagine elettorale di proprietà di Giovanni Merialdo
Architetto Merialdo, ci racconti in due parole di lei, da quanti anni vive a Genova? Cosa fa per mantenersi? Ha conflitti d'interesse? Insomma noi elettori vogliamo sapere quanto è lungo il suo guinzaglio prima di votarla!

Sono nato e sempre vissuto a Genova, ma non parlatemi in genovese! Ahimè lo capisco poco e lo parlo ancora meno, ma sono genoano, da sempre, ovviamente!
Ho fatto molto volontariato, che poi mi ha anche portato a fare l'educatore presso comunità alloggio il Ce.sto e successivamente mi sono stati assegnati dalle asl tre affidi educativi. Tutto cio' mentre studiavo architettura (nel frattempo anche servizio civile).
Per fortuna, o per sfortuna, mi mantengo facendo l'architetto. Un bellissimo lavoro, ma la burocrazia prende il 90% dello spazio e del tempo. Insegno savate, ma per passione e per obbligarmi a fare stretching almeno 2 volte alla settimana.
In generale i conflitti d'interesse ci potrebbero essere sempre. Daltronde a mio parere un consigliere meglio se continua a fare anche il proprio mestiere, perche' se il suo mestiere diventa la politica, chi lo toglie piu' da li'? E chissa' come difenderebbe i privilegi dei politici. Questo e' uno dei problemi che ho riscontrato all'interno, troppa gente di mestiere fa il politico...
Un sistema per cui si puo' limitare il conflitto d'interesse e' la trasparenza. A tal proposito sto organizzando un evento per il software libero. Sono un grande sostenitore della partecipazione, del risparmio e della possibilita' per tutti di accedere a tutti i dati. Il risparmio economico in realtà e' relativo, nel senso che quello che non si da alla Microsoft lo si deve investire in servizi, in formazione (e quindi lavoro per molti giovani o menno giovani genovesi). i dettagli e i contenuti dell'evento li postero' prossimamente.
E dopo tutti questi anni a Genova come le è venuta l'idea di candidarsi? Non penserà mica di essere una novità?
Non e' stata un'idea o qualcosa di meditato. E' stata l'incazzatura di vedere certa gente in politica. E poi Pisapia e Doria: rendermi conto (con sorpresa) che noi italiani non siamo cosi' sprovveduti. E' quindi arrivato il momento di poter pensare di prendermi anche delle responsabilità e non solo di lamentarmi, o incazzarmi. Ho 42 anni o adesso o mai piu'.
Non si fa altro che parlare del problema dell'occupazione per i giovani in questa città. Sicuramente se verrà eletto il primo problema lei lo avrà risolto ma ai giovani chi ci pensa? Vedo dalla sua foto qualche capello bianco, non si reputerà mica un giovane lei?
Purtroppo l'occupazione non e' un problema solo dei giovani!, o forse, allora, anch'io mi posso considerare giovane!? Anzi, per i miei coetanei e' un problema ancora maggiore, hanno famiglia, mutuo e spesso sono laureati. In effetti tutti gli amici che ho contattato mettono in primo piano il lavoro. E il problema maggiore per chi ha famiglia e' trovarlo velocemente.

Sto studiando un progetto che prevende un rilancio dell'edilizia, legato al risparmio energetico degli edifici anni 60-70, dei colabrodi energetici, che hanno costi di manutenzione e riscaldamento che diventeranno insostenibili. Quindi operare ora in questo settore darebbe un grande slancio all'edilizia (che e' ferma) e a tutto cio' che gira intorno (studi tecnici, operai, artigiani, imprese, infissi, materiali edili ecc.). Sto consultando delle banche e gente che ho conosciuto a Bolzano dell'agenzia Casaclima.
Altro settore che sto studiando per poter dare subito lavoro e' quello dei servizi legato all'utilizzo del software libero nella Pubblica Amministrazione, nelle scuole, negli ospedali, nelle università.
Quelli di sinistra come lei non parlano d'altro che di ecologia, di buoni sentimenti e di vivere il nostro centro storico, ma il problema della sicurezza come pensate di risolverlo? A colpi di Savate? 
Beh! Non sarebbe nemmeno così spiritosa come risposta! Lo sport aiuta molto, ad avere rispetto degli altri, di se stessi, e quindi ad affrontare meglio brutte situazioni... Non credo comunque che Genova sia una città poco sicura. Indubbiamente ci sono zone della città come alcune parti del centro storico e sampierdarena, in cui la notte non e' proprio prudente andare in giro con la borsa firmata gucci. La sicurezza secondo me e' anche legata all'accoglienza e contestualmente al rispetto delle regole.

In alcuni casi puo' anche aiutare l'uso della tecnologia, non tanto con l'installazione di telecamere, ma ad esempio con una corretta illuminazione (deformazione professionale?).
Se voteremo per lei è probabile che daremo il nostro sostegno anche a Marco Doria. Lei come ha scelto di unirsi a lui? E soprattutto, visto che il problema principale di noi giovani è che la città è "triste e vecchia", come mai dovremmo votare uno che insegnava storia, ha lo sguardo da prete, parla a bassa voce e gira con uno zainetto da sfigato? Enrico Musso gira in BMW è sempre in tiro e pare abbia pure avuto un sacco di donne!
A me e' bastato il fatto che Doria abbia sconfitto le due regine del PD.

Ed e' l'unico che ha sostenuto che l'IMU andra' pagato: sincero, coraggioso, onesto.
Saltando di palo in frasca, lei è un architetto e parla di ecologia, queste due cose, se verrà eletto, ci potranno aiutare in qualche modo a trovare parcheggio e fare meno code oppure ci arricchiranno solo lo spirito?
Queste 2 cose non vi aiuteranno a trovare parcheggio perche' non avrete bisogno di utilizzare l'auto. Quindi contestualmente ci saranno meno macchine e quindi meno code... ma ovviamente l'amministrazione dovra' lavorare bene e con equilibrio per l'efficienza dei mezzi pubblici, e soprattutto per nuove infrastrutture pedonali e ciclabili, che favoriscono anche i piu' deboli ad uscire (anziani, portatori di handicap, bambini).
Un'ultima domanda, Doria ha dichiarato che smantellerà il sistema di potere di sinistra che regna a Genova. Lei è d'accordo? Esiste questo sistema o il problema è solo che non ci sono investimenti, non si produce reddito, la popolazione è vecchia e non c'è ricambio sociale? Insomma di chi è la colpa della sinistra o dell'economia? E voi non siete forse di sinistra? Vi auto-smantellerete?
Sono completamente d'accordo. Aggiungo che non ci sono investimenti e non si produce reddito anche perché non si e' mai smantellato il sistema di potere della sinistra.

Grazie Architetto, forse mi ha convinto e voi lettori cosa ne pensate?

Attendo i vostri commenti qui su In-coscienza, ma il vero giudizio lo vedremo alle urne.

Parola di Dott. A.

3 commenti:

  1. Mi sembra uno in gamba

    RispondiElimina
  2. Nonostante io appartenga a un'altra compagine politica e non mi recherò alle urne a maggio(storia lunga che non approfondisco ma riassumo in "sfiducia totale" verso tutto e tutti), da quanto ho letto nella strepitosa e frizzante intervista del Dott. A, sembra in gamba anche a me.

    Si sa "a parole sono tutti bravi" e visto che siamo nel paese dove "predicare bene e razzolare male" è ormai una verità consolidata quasi per tutti, non resterebbe che dargli fiducia a scatola chiusa ...

    Sicuramente lo sport gli avrà trasmesso valori sani che magari possono riflettersi nell'ambito politico...

    Dani

    RispondiElimina
  3. Bene il Candidato Merialdo ha già totalizzato 5 euro di rimborso elettorale...

    RispondiElimina